Il terzo anno (2007)

Durante il terzo anno del progetto (2006-2007) si sono consolidate le tre direttive di attività principali seguite negli anni precedenti: conoscenza, empowerment, partnership.

Conoscenza

Per raccogliere informazioni sulla rilevanza della ricerca clinica dal punto di vista dei pazienti e delle loro associazioni, è stato definito un questionario ad hoc rivolto alle associazioni di pazienti. Il questionario, che si struttura su nove domande, prende in considerazione: rilevanza del quesito clinico e degli esiti misurati dalle ricerche cliniche nelle aree di interesse dell'associazione; presenza di aree orfane di ricerca dal punto di vista di fase dello studio o categorie di pazienti da coinvolgere; rapporto tra ricerca indipendente e ricerca finanziata dall'industria farmaceutica o di ausili; fattibilità di definire insieme a clinici e ricercatori specialisti le priorità della ricerca clinica nel settore di interesse; partecipazione a gruppi di lavoro sui temi delle priorità della ricerca clinica; necessità di una formazione specifica per partecipare a gruppi di lavoro con clinici e ricercatori; presenza di competenza all'interno dell'associazione per partecipare a gruppi di lavoro con clinici e ricercatori; aree che dovrebbero essere oggetto di ricerca.

Il questionario è stato inviato a 136 associazioni di pazienti e generaliste presenti nel database del progetto; 47 (35%) hanno risposto. In breve, stando a quanto affermato dalle associazioni rispondenti, negli ultimi cinque anni gli studi clinici non hanno risposto a quesiti clinici rilevanti per i pazienti (44%), né hanno misurato esiti importanti (44%) per il paziente. Per conoscere i dettagli dell'indagine: Le associazioni dei pazienti e la ricerca clinica: un'indagine di PartecipaSalute.

L'indagine ha permesso di raccogliere informazioni anche su quanto i rappresentanti di associazioni di pazienti rispondenti sanno sullo stato della ricerca clinica nelle aree di interesse: spesso è stata rilevata da parte delle associazioni stesse una mancanza di informazione sui contenuti degli studi clinici in corso, sulle modalità di finanziamento, oltre che sulla metodologia delle ricerca in generale.

Empowerment

Il sito

L'aggiornamento del sito continua con la pubblicazione di articoli, notizie e documenti che sono di interesse per il progetto. Da marzo 2007 sono state rinnovate la struttura e la veste grafica del sito, con la possibilità, grazie al sistema RSS, di essere aggiornati in tempo reale sugli ultimi articoli pubblicati. E' stato messo on line un questionario breve per conoscere il profilo degli utenti del sito, per poter calibrare il registro delle informazioni e gli argomenti pubblicati, anche in base alle caratteristiche di chi ci legge. Nuove aree sono state sviluppate, per fornire agli utenti informazioni basate su prove scientifiche. Un esempio è la sezione "Notizie Cochrane", in cui vengono pubblicate le traduzioni dei comunicati stampa (press release) tratti dalle revisioni Cochrane pubblicate di recente.

Il percorso di formazione - seconda edizione

Da marzo a maggio si è svolta la seconda edizione del percorso di formazione rivolto a rappresentanti di associazioni di pazienti, strutturato in tre moduli, della durata totale di sette giorni (Fai sentire la tua voce 2007: secondo percorso di formazione per rappresentanti di associazioni di cittadini e pazienti). A differenza delle prima edizione, svoltasi nel 2005-2006 e rivolta a rappresentanti di associazioni e componenti laici di comitati etici, la seconda edizione è stata dedicata esclusivamente alle associazioni di pazienti. Si è deciso, in seguito ai suggerimenti degli stessi partecipanti alla prima edizione, di definire due percorsi formativi diversi per i due tipi di utenti. Per i membri laici è in previsione un corso ad hoc nel 2008.

A questa seconda edizione hanno partecipato 31 rappresentanti di associazioni di pazienti e generaliste, che hanno ricevuto una dispensa che approfondisce i temi principali affrontati durante il corso.

La dispensa

In seguito alla prima edizione del percorso formativo, è emersa la necessità di raccogliere e strutturare il materiale utilizzato dai relatori, approfondire le tematiche affrontare, fornire esempi di ciò che è stato sviluppato nel corso. Questo ha dato il via alla scrittura della dispensa di PartecipaSalute da parte di un gruppo di lavoro allargato, che comprende i promotori del progetto e collaboratori esterni. Una volta terminata, la dispensa è stata oggetto di revisione dei partecipanti alla prima edizione del percorso formativo, che ne hanno valutato la chiarezza, l'utilità e la completezza. La prima bozza così ri-definita è stata distribuita ai partecipanti alla seconda edizione del percorso formativo. Una versione aggiornata è in corso di scrittura.

Gli incontri di approfondimento

PartecipaSalute, in collaborazione con il Gruppo Cochrane Sclerosi Multipla e il Centro Cochrane Italiano, il 30 marzo 2006 ha organizzato il convegno "Costruire un ruolo per i pazienti nella ricerca e nel percorso di cura" per discutere e approfondire il tema della partecipazione e condivisione di progetti con le associazioni di cittadini e pazienti. E' stato preso come caso modello la sclerosi multipla.

Al convegno hanno partecipato più di un centinaio di iscritti tra rappresentanti di associazioni di cittadini e pazienti (42% dei presenti), aziende sanitarie locali (22% dei presenti), aziende ospedaliere (16% dei presenti), istituti e fondazioni (18% dei presenti) e aziende farmaceutiche (2% dei presenti).

In conclusione della giornata, sono stati identificati alcuni punti nodali per il futuro:

  • come produrre efficacemente conoscenze utili per il paziente;

  • come e chi stabilisce le priorità con le quali produrre conoscenze;

  • come tradurre le esigenze del paziente in problemi della collettività;

  • come lavorare in gruppi multidisciplinari nel rispetto delle competenze;

  • come accettare, il medico nell'ammetterla e comunicarla e il paziente nell'accoglierla e condividerla, l'incertezza della medicina.

Il 7 marzo 2007 è stata presentato e discusso ad una platea di addetti ai lavoro, giornalisti e rappresentanti di associazioni il progetto PartecipaSalute. Lo sviluppo dell'impianto del progetto, attraverso le sue diverse fasi, è stato discusso soprattutto alla luce della rilevanza che viene sempre più attribuita alla componente laica del dibattito sulla salute.

Partnership

Nel 2006-2007 è stato discusso e avviato lo spazio PARITA - Partecipare alla ricerca insieme alle associazioni - che rappresenta un vero e proprio ufficio per il coinvolgimento attivo di cittadini/pazienti e loro rappresentanze nelle definizione di protocolli di ricerca.

Nel 2007 è stato discusso il progetto "Trauma" che è nato dall'incontro tra la Federazione Nazionale Associazioni Trauma Cranico (www.associazionitraumi.it) - che collabora con le società medico scientifiche nazionali e internazionali della riabilitazione - i ricercatori del progetto PartecipaSalute e i ricercatori del Gruppo italiano per la Valutazione degli Interventi in Terapia Intensiva (GiViTI) (www.giviti.marionegri.it). Sono state svolte diverse riunioni per definire aree orfane di ricerca, considerate rilevanti dalle associazioni di pazienti, dai clinici e dai ricercatori coinvolti e si è arrivati alla stesura di un progetto nazionale con diverse aree di ricerca sottoposto per il finanziamento al Ministero della Salute. Tra queste: margini di miglioramento delle terapie disponibili; correlazione fra lesione e sintomatologia; ricerca di base sulla fisiopatologia delle gravi cerebrolesioni; correlazione con aspetti relazionali- assistenziali.

Sono inoltre stata avviate iniziative di confronto e discussione con la FAIP, Federazione Associazioni Italiane Paraplegici e con ABC associazione bambini cerebrolesi.

Presentazioni e pubblicazioni del progetto partecipasalute

Partecipazione a convegni e congressi

19 gennaio

Il progetto PartecipaSalute

Convegno La sanità e la partecipazione dei cittadini, Lecce

19 gennaio

Intervista radiofonica

Tele Tirreno, Grosseto

25 gennaio

Il progetto PartecipaSalute

10° Convegno Patologia immune e malattie orfane, Torino

20 febbraio

Intervista radiofonica

Radio24 Il Sole24Ore, Roma

1 marzo

Divulgazione di linee guida per i pazienti

Corso Epidemiologia, pratica clinica ed uso della letteratura scientifica, Roma

7 marzo

PartecipaSalute 2003-2007: un progetto in sviluppo continuo

Convegno Salute è partecipazione. ISPI, Milano

8 marzo

Valutazione della qualità della vita in nefrologia

I Conferenza Internazionale Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, Napoli

15 marzo

Disease mongering e medicalizzazione

Inaugurazione Associazione Nuova Comunità Medica, Milano

23 marzo

Il coinvolgimento dei pazienti

Assessorato alla Tutela della Salute e Sanità, Regione Piemonte, Torino

30 marzo

Presentazione progetto PartecipaSalute

Convegno Sindrome di Sjogren e sue complicazioni, Verona

23 aprile

Il cittadino in farmacia: come informarsi e intervenire nel dibattito sulla salute

Convegno Tra commercio e salute, Alessandria

5 maggio

Comunicazione del rischio, educazione, promozione della salute, marketing sociale, mass media

Master in Comunicazione Bio-sanitaria, Pisa

11 maggio

Quanto costa la salute? Una scelta etica tra innovazione e risorse

Azienda Ospedaliera Manzoni, Lecco

18 maggio

La ricerca clinica risponde ai bisogni dei pazienti? Risultati di un'indagine svolta da PartecipaSalute-Spazio Parita

International Clinical Day, Milano

19 Maggio

Il ruolo della partecipazione del cittadini al dibattito sulla salute

Master in evidence based medicine e metodologia della ricerca sanitaria, Università di Modena

22 giugno

L'industria della salute

Progetto Formativo Aziendale Azienda Ospedaliera. Come non essere vittima dell'informazione pilotata, Savona

2 luglio

Il coinvolgimento dei cittadini nella ricerca

Corso Comprendere i protocolli di ricerca, Eurordis sul Progetto Capoira, Milano

5 settembre

L'agenda della ricerca in medicine non convenzionali: il punto di vista istituzionale e quello dei pazienti/cittadini

Seminario dell'Osservatorio regionale sulle medicine non convenzionali, Bologna

8 settembre

La partecipazione di cittadini e pazienti al dibattito sulla salute e alla definizione delle priorità della ricerca. Il progetto PartecipaSalute

Percorso di formazione Famiglia e handicap come risorsa, l'unica via possibile. Bassano del Grappa (Vi)

20 settembre

Il coinvolgimento dei pazienti nella ricerca

Corso di formazione di Eurordis sul Progetto Capoira, Roma

26 settembre

L'agenda della ricerca in medicine non convenzionali: il punto di vista istituzionale e quello dei pazienti/cittadini

Seminario Osservatorio Regionale sulle Medicine Non Convenzionali, Bologna

28 settembre

Esperienze internazionali di coinvolgimento di associazioni di pazienti nella ricerca

Convegno Le donne per le donne, Como

23 ottobre

Presentation: the PartecipaSalute experience

XV Cochrane Colloquium, San Paolo Brasile

25 ottobre

Partecipazione alla riunione sulle Consensus Conferences TOS e Complicanze trombotiche

Centro Nazionale di Epidemiologia, sorveglianza e promozione della salute, Roma

29 ottobre

Follow-up intensivo: sì o no?

Congresso Attualità in Senologia, Firenze

Novembre

Intervista televisiva

Rai 1 - Speciale TG1

9 novembre

Il coinvolgimento del paziente nelle decisioni che riguardano la salute: alcune esperienze italiane

Conferenza sulla Comunicazione per la salute, Milano

10 novembre

Bisogni educativi e malattie

Conferenza sulla Comunicazione per la salute, Milano

17 novembre

Cosa sanno e cosa fanno i cittadini

La Settimana del Farmaco Equivalente, Bergamo

29 novembre

Identifying and publishing uncertainties about the effects of treatments in DUETs

XII Riunione Annuale Network Cochrane Italiano, Milano

30 novembre

La partecipazione degli utenti alla ricerca e alla valutazione: l'esperienza di PartecipaSalute

Convegno Riabilitazione Empowerment Guarigione: un circolo virtuoso, Milano

14 dicembre

La salute nelle tue mani: l'informazione

Convegno La Donna e..., Bari

Pubblicazioni

  • Mosconi P, Colombo C, Satolli R, Liberati A. PartecipaSalute, an Italian project to involve lay people, patients' associations and scientific-medical representatives on the health debate. Health Expectations 2007, 10: 194-204

  • Goss C, Renzi C, Cervino G, Mosconi P. Shared decision-making all'italiana. http://www.partecipasalute.it/cms_2/node/740 ; 2007; 18 Dicembre

  • Mosconi P, Colombo C Quale informazione per la donna in menopausa sulla terapia ormonale sostitutiva? Rispondere attraverso una Conferenza di Consenso. Newsletter Ospedali Riuniti di Bergamo, Numero 11 - Settembre 2007: 7

  • Colombo C, Mosconi P. L'associazionismo sta cambiando: dall'assistenza alla nascita di un progetto. In: La dispensa di PartecipaSalute, Istituto Mario Negri 2007: 109115

  • Apolone G, Mosconi P. Le agenzie regolatorie: FDA, EMEA e AIFA In: La dispensa di PartecipaSalute, Istituto Mario Negri 2007: 101-107

  • Mosconi P, Colombo C. Dalla parte dei cittadini: al via il progetto "farmaci equivalenti: facciamo chiarezza". Newsletter Ospedali Riuniti di Bergamo, Numero 8 - Giugno 2007: 7

  • Mosconi P, Colombo C, Satolli R, Liberati A. La ricerca clinica risponde ai bisogni dei pazienti? Risultati di un'indagine di PartecipaSalute. Ricerca & Pratica 2007;23:192-203

  • Mosconi P. Quando la medicina arriva prima della malattia. Consumers' Magazine Ottobre 2007 pag. 5

  • Mosconi P. Esperienze internazionali di coinvolgimento di associazioni di pazienti nella ricerca. Le Donne per le Donne, Centro Congressi Villa Olmo (CO), 27-29 settembre 2007: 12-14

  • Mosconi P. Discussione: il coinvolgimento del paziente nei sistemi sanitari. In: Rischio clinico e sicurezza del paziente. Modelli e soluzioni nel contesto internazionale. Società editrice Il Mulino, Bologna, Marzo 2007

  • Mosconi P. La Commissione oncologica nazionale e la rappresentanza dei pazienti: occasione persa? http://www.partecipasalute.it/cms_2/node/645 ; 2007; 24 agosto

  • Mosconi P, Colombo Cinzia, Satolli R, Liberati A. Il corso di PartecipaSalute 2007 allo specchio: i commenti di chi ha organizzato. http://www.partecipasalute.it/cms_2/node/619 ; 2007; 12 giugno

  • Mosconi P, Colombo Cinzia, Satolli R. Le associazioni di pazienti e la ricerca clinica: un'indagine di PartecipaSalute http://www.partecipasalute.it/cms_2/node/605; 2007; 28 maggio

  • Mosconi P, Colombo Cinzia, Pierotti B, Patrucco V. Indagine sulle società medico-scientifiche 2006 http://www.partecipasalute.it/cms_2/node/459 ; 2007; 9 febbraio

  • Mosconi P, Colombo C. I tuoi diritti quando partecipi alla ricerca clinica. http://www.partecipasalute.it/cms_2/dirittiricerca; 2007; 2 febbraio

  • Mosconi P, Colombo C. Dalla parte dei cittadini: la ricerca clinica risponde ai bisogni dei pazienti? Dati presentati durante la seconda giornata internazionale della ricerca clinica. Newsletter Ospedali Riuniti di Bergamo, Numero 7 - Maggio 2007: 6

  • Mosconi P, Colombo C. Clinical Trial Day 2007: seconda giornata internazionale della ricerca clinica. http://www.partecipasalute.it/cms_2/node/568; 2007; 31 maggio

  • Mosconi P. Il progetto di ricerca PartecipaSalute. Atti del 10° Convegno su Patologia Immune e Malattie Orfane- Torino 25-27 Gennaio 2007

  • Mosconi P, Apolone G. Sei domande sui comitati etici. http://www.partecipasalute.it/cms_2/CE 2007; 15 Gennaio

Inserito da redazione il Mer, 05/03/2008 - 17:12