Partecipa alla ricerca

Informarsi per decidere. Al via lo studio “Donna Informata–Mammografia”

www.donnainformata-mammografia.it

 

Nel mese di settembre è partito l’invito a partecipare al progetto Donna Informata–Mammografia.

Inserito da Anna Roberto il Mar, 17/10/2017 - 09:42

Incontra la Scienza!

Torna a Milano MeetMeTonight, la Notte dei Ricercatori, che si festeggia in tutta Europa per avvicinare al grande pubblico i temi della ricerca scientifica e dell’innovazione.

Inserito da Anna Roberto il Ven, 22/09/2017 - 11:13

Fai viaggiare la Ricerca, raccolta fondi per la ricerca medica

E’ partita nelle stazioni, negli aeroporti e nelle autostrade italiane, la campagna “Fai viaggiare la ricerca” per finanziare un innovativo progetto medico – che vede la collaborazione tra l’IRCCS Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri e la Fondazione Gimema - finalizzato a combattere una delle forme più gravi e diffuse tra le leucemie acute che colpisce in tutte le fasi della vita, dai bambini agli anziani, particolarmente frequente nell’età avanzata.

Inserito da Anna Roberto il Lun, 09/05/2016 - 09:04

Alzheimer e EMA: consultazione pubblica

Lo scorso ottobre l’EMA (Agenzia Europea del Farmaco) ha lanciato una consultazione pubblica su un documento per la revisione delle linee guida per lo studio di farmaci per il trattamento della malattia diAlzheimer e delle demenze. Il documento integrale è disponibile in lingua inglese al link http://www.ema.europa.eu/docs/en_GB/document_library/Scientific_guideline/2013/10/WC500153464.pdf.

Inserito da Anna Roberto il Mer, 05/03/2014 - 18:16

Associazioni di pazienti e cittadini insieme a Partecipasalute rispondono all’EMA sulla politica di accesso ai dati degli studi

L’Agenzia europea per i farmaci (European medicine agency, EMA) ha avviato un processo per rendere accessibile la documentazione presentata dalle aziende farmaceutiche al momento della richiesta di immissione in commercio di nuovi farmaci.

Inserito da Anna Roberto il Ven, 11/10/2013 - 16:50

Appello ALLTRIALS: diamoci da fare

Tra tutti coloro che hanno già firmato la petizione "AllTrials" (http://www.alltrials.net/about/) sta girando una mail per continuare a raccogliere consensi su questa importante battaglia per la trasparenza dei risultati della ricerca clinica.

PartecipaSalute ha sostenuto fin dall'inizio questa importante campagna (http://www.partecipasalute.it/cms_2/node/1958) e ancora invita i lettori a farsi partecipi di questo cambiamento: leggete, linkate, diffondete e soprattutto fate firmare.

Inserito da Anna Roberto il Lun, 08/04/2013 - 11:23

ALLTRIALS: i risultati degli studi clinici vanno pubblicati

Fonte: Chalmers I., Glasziou P., Godlee F. All trials must be registered and the results published. BMJ2013;346:f105.

Inserito da Anna Roberto il Gio, 24/01/2013 - 16:51

Gravidanza in vista: uno studio in corso sull'Acido Folico

Una gravidanza desiderata e programmata è una gravidanza più sicura. Il periodo che precede il concepimento è il momento ideale per cominciare a mettere in atto comportamenti più sani, utili alla salute della mamma e del bambino

Perché preoccuparci della nostra salute riproduttiva?

Inserito da Anna Roberto il Ven, 06/07/2012 - 11:47

Protezione dei Dati Personali: novità dal Garante

Dal primo marzo 2012 è possibile condurre studi osservazionali retrospettivi – fatte salve alcune condizioni - senza chiedere il consenso specifico degli interessati. E’ infatti stata pubblicata dal Garante per la Protezione dei Dati Personali l’autorizzazione generale al trattamento dei dati personali effettuato per scopi di ricerca scientifica (deliberazione 01 Marzo 2012, Gazzetta Ufficiale n.72 del 26 Marzo 2012, http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1878276).

Inserito da Anna Roberto il Gio, 12/04/2012 - 12:58

Animali e ricerca: un equilibrio difficile

La problematica relativa all’utilizzo di animali nella ricerca scientifica è tornata prepotentemente alla ribalta negli ultimi mesi sia a seguito della pubblicazione della nuova Direttiva Europea in merito (Novembre 2010, direttiva 63/2010/EU) che a causa di azioni intraprese nei confronti di un allevamento di cani destinati alla sperimentazione.

Inserito da Anna Roberto il Ven, 03/02/2012 - 11:27