Miti da sfatare

I farmaci non aiutano i corretti stili di vita

Si pensa che siano le pillole a regalare sempre la salute, dimenticando, invece, le sane abitudini, i cosiddetti stili di vita. Una buona condotta di vita ha soprattutto due nemici: la spinta al consumismo e l'uso esagerato dei farmaci. Leggi l'articolo di Silvio Garattini pubblicato sulla rivista Oggi-RCS Periodici.

Inserito da Anna Roberto il Gio, 11/12/2014 - 09:57

Tartarughe, conigli e uccelli: da BlogScire

da BlogScrire

La giornalista televisiva americana quarantenne Amy Robach fa una mammografia in diretta durante il Pink Day per il programma Good Morning America e scopre davanti a milioni di telespettatori di avere un cancro al seno. Nel giro di un mese viene sottoposta a mastectomia bilaterale e dichiara, con tutta la potenza della sua popolarità e della impressionante vicenda in diretta, che la mammografia ha salvato la sua vita.

Inserito da Anna Roberto il Lun, 25/11/2013 - 11:53

La medicalizzazione

Le società occidentali sono sempre più vittime della medicalizzazione che nasce dalla convinzione che vi sia un rimedio per ogni stato di malessere. Vengono sempre più utilizzati esami diagnostici, terapie e riabilitazione senza alcuna evidenza di efficacia.

Inserito da Anna Roberto il Ven, 16/11/2012 - 16:30

Le donne hanno stipendi più bassi degli uomini

Le donne hanno stipendi più bassi degli uomini: succede anche negli Stati Uniti, tra i medici ricercatori. L'indagine(1),di recente pubblicata su Jama e condotta tra il 2009 e il 2010, riguarda 800 medici che hanno accettato di dichiarare il loro stipendio. Mentre gli uomini guadagnano in media attorno ai 200.400 dollari, le donne guadagnano circa 167.600 dollari, con una differenza di oltre 13.000 dollari.

Inserito da Anna Roberto il Ven, 22/06/2012 - 14:44

Liberalizzare i farmaci di fascia C?

 

Il Governo propone di liberalizzare i farmaci di fascia C con l’idea di renderli disponibili al di fuori delle farmacie, ritenendo che ciò rappresenti un vantaggio. Questi farmaci sono prodotti che non vengono rimborsati dal Servizio Sanitario Nazionale e sono considerati di scarsa utilità. 

Inserito da Anna Roberto il Ven, 03/02/2012 - 11:02

Il cioccolato fa bene?

I mass-media pubblicizzano lo studio pubblicato dal British Medical Journal che valuta l’associazione tra il consumo di cioccolato e il rischio di sviluppare delle malattie cardiovascolari. Si tratta di una revisione sistematica che mette in luce come le persone che consumano più cioccolato hanno una riduzione del 37% delle malattie cardiovascolari rispetto a chi ne consuma poco. Da questo sembra che il consumo di cioccolato vada incoraggiato.

Inserito da Anna Roberto il Mer, 28/09/2011 - 15:20

Sonno e farmaci

Ogni giorno capita spesso sentire commenti da chi non riesce a dormire e da chi dorme poco o male.

L’insonnia è un problema da non sottovalutare visto che circa un terzo della popolazione non è soddisfatta della quantità o della qualità del proprio sonno, che in seguito si ripercuote sul livello di salute fisica e mentale.

Inserito da Anna Roberto il Mer, 03/08/2011 - 11:53

I farmaci antidepressivi

In Italia e in Europa è aumentata così tanto la prescrizione di farmaci antidepressivi da far sembrare la depressione una vera e propria epidemia. Gli operatori sanitari dovrebbero distinguere la depressione, una grave malattia, dagli stati depressivi, che rappresentano uno stato di insoddisfazione.

Inserito da Anna Roberto il Mer, 03/08/2011 - 11:33

L’estratto di Scorpione: attenzione alle evidenze

L’estratto di scorpione - oggetto dell’attenzione prima dei media e in seguito degli ammalati- viene considerato come il nuovo rimedio contro il cancro. Si tratta di un preparato naturale dai componenti sconosciuti – disponibile a Cuba - che non ha alcuna base scientifica e nessuna evidenza di efficacia dimostrata con i metodi usati per studiare i farmaci antitumorali.

Inserito da Anna Roberto il Mar, 26/07/2011 - 12:33

Cannabis e schizofrenia

A Milano sono almeno 30.000 le dosi di cannabis utilizzate ogni giorno. Attualmente si discute se il rapporto tra l’insorgenza di malattie psichiatriche- tra cui schizofrenia e depressione- e l’uso di cannabis sia causale. Molti studi hanno cercato di dare una risposta al problema.

Inserito da Anna Roberto il Lun, 25/07/2011 - 17:30