ossa, articolazioni e muscoli

Quando l'osteoporosi è davvero malattia

Da qualche anno si susseguono di settimana in settimana, a cura di associazioni di malati o società professionali, iniziative e manifestazioni per sensibilizzare il grande pubblico «pubblicizzando» questa o quella malattia. Oltre a fornire  numerose informazioni e suggerimenti pratici, utili sia per i sani sia per i malati, queste campagne possono talvolta generare qualche equivoco o aspettative non realistiche per via della molteplicità dei problemi che affrontano.

Inserito da Visitatore il Lun, 18/10/2010 - 11:17

L’integrazione con Vitamina D non aumenta la densità ossea nei bambini sani

Winzenberg TM, Powell S, Shaw KA, Jones G. Vitamin D supplementation for improving bone mineral density in children. Cochrane Database of Systematic Reviews 2010, Issue 10. Art. No.: CD006944. DOI: 10.1002/14651858.CD006944.pub2.

Una nuova revisione Cochrane conclude che somministrare vitamina D a bambini con livelli di normali di tale vitamina non serve ad aumentare la densità ossea dell’anca, della colonna vertebrale, dell’avambraccio e in generale dell’intero corpo.

Inserito da redazione il Ven, 15/10/2010 - 10:31

Artrite reumatoide, la mia malattia: un'opportunità di vita

La mia storia di malattia è iniziata molto presto, all'esordio dei sintomi avevo solo 4 anni ma ho avuto la diagnosi corretta dieci anni più tardi, anni nei quali l’artrite reumatoide ha potuto devastare indisturbata le mie articolazioni e il mio corpo.

Inserito da Marzia Pesaresi il Lun, 17/05/2010 - 19:13

La mia doppia vittoria contro il tumore


Inserito da Marzia Pesaresi il Ven, 11/12/2009 - 12:30

Stimolatore elettrico transcutaneo per il trattamento dell’osteoartrite: nessuna evidenza lo raccomanda

Fonte: Rutjes AWS, Nüesch E, Sterchi R, Kalichman L, Hendriks E, Osiri M, Brosseau L, Reichenbach S, Jüni P. Transcutaneous electrostimulation for osteoarthritis of the knee. Cochrane Database of Systematic Reviews 2009, Issue 4. Art. No.: CD002823. DOI: 10.1002/14651858.CD002823.pub2.

Inserito da redazione il Gio, 08/10/2009 - 11:46

Il potenziamento muscolare progressivo aiuta gli anziani nelle attività quotidiane

Referenza completa: Liu CJ, Latham NK. Progressive resistance strength training for improving physical function in older adults. Cochrane Database of Systematic Reviews 2009, Issue 3. Art. No.: CD002759. DOI: 10.1002/14651858.CD002759.pub2

Inserito da redazione il Mar, 15/09/2009 - 16:04

Usare creme o gel rubefacenti può dare sollievo dal dolore?

Matthews P, Derry S, Moore RA, McQuay HJ. Topical rubefacients for acute and chronic pain in adults. Cochrane Database of Systematic Reviews 2009, Issue 3. Art. No.: CD007403. DOI: 10.1002/14651858.CD007403.pub2. 

Inserito da redazione il Mar, 15/09/2009 - 15:47

Menomale.eu, l'informazione sui disordini muscolo-scheletrici

http://www.menomale.eu

Proposto da Paola Mosconi

Inserito da Gabriele Rebuscelli il Gio, 11/06/2009 - 16:54

Terapie cognitive per il dolore

Terapia Cognitivo Comportamentale e Terapia Comportamentale: effetti nel trattamento del  dolore cronico

Una revisione sistematica Cochrane riporta che la terapia cognitiva comportamentale (TCC) e la terapia comportamentale (TC) sono efficaci nella cura delle manifestazioni che accompagnano il dolore cronico.

Inserito da redazione il Ven, 01/05/2009 - 23:39

ACIDO ZOLEDRONICO - osteoporosi

La somministrazione di acido zoledronico per endovena (ev) una volta all'anno potrebbe facilitare l'adesione al trattamento, spesso problematica quando si tratta di somministrare per via orale il farmaco con cadenza giornaliera, ma anche settimanale o mensile.

Tuttavia, è consigliabile limitarne l'uso ai soli pazienti per i quali è sconsigliata la somministrazione dei bifosfonati per via orale finché non ci saranno maggiori dati sulla sicurezza renale e cardiaca del farmaco.

Patologia

Inserito da redazione il Ven, 13/03/2009 - 17:05