medicalizzazione e mercato delle malattie

Fare di più non significa fare meglio: ecco tutte le pratiche

Il progetto Fare di più non significa fare meglio coordinato da Slow Medicine in collaborazione con diversi gruppi tra cui PartecipaSalute, sta continuando a portare concreti risultati.

Inserito da Anna Roberto il Gio, 05/03/2015 - 10:04

BUONA LETTURA: Sovradiagnosi

I termini sovradiagnosi e sovratrattamento sono da molto tempo oggetto di discussione tra gli esperti, tuttavia non cosi tanta attenzione è dedicata a questi due termini nella stampa divulgativa.

Inserito da Anna Roberto il Gio, 19/12/2013 - 17:48

Misura la nuova campagna sulla “sindrome da vescica iperattiva”

Misura la nuova campagna sulla “sindrome da vescica iperattiva”: applica il Misura campagne e il generatore di comunicati stampa alle informazioni riportate sul sito e al comunicato stampa.

Inserito da Anna Roberto il Ven, 28/10/2011 - 12:46

Farmaci biologici e interessi economici

I recenti arresti per presunti fatti illeciti fra medici prescrittori di farmaci biologici per la psoriasi e industrie farmaceutiche hanno risollevato le problematiche dell’adeguatezza delle terapie e del conflitto di interesse in medicina evidenziando, ancora una volta, la disinvoltura di alcune aziende rispetto al mercato dei farmaci.

Inserito da Visitatore il Mar, 02/11/2010 - 19:27

La cura della psoriasi non è sempre appropriata

Big Pharma, appropriatezza d’uso e attività di monitoraggio delle terapie farmacologiche in Italia: Il caso psoriasi

Recenti fatti di cronaca su presunti rapporti illeciti fra prescrittori e industria farmaceutica riportano all’attenzione il problema della appropriatezza delle terapie – in particolare con nuovi farmaci ad alto costo - e dei sistemi di monitoraggio in atto nel nostro paese.

Inserito da redazione il Ven, 22/10/2010 - 00:30

Quando l'osteoporosi è davvero malattia

Da qualche anno si susseguono di settimana in settimana, a cura di associazioni di malati o società professionali, iniziative e manifestazioni per sensibilizzare il grande pubblico «pubblicizzando» questa o quella malattia. Oltre a fornire  numerose informazioni e suggerimenti pratici, utili sia per i sani sia per i malati, queste campagne possono talvolta generare qualche equivoco o aspettative non realistiche per via della molteplicità dei problemi che affrontano.

Inserito da Visitatore il Lun, 18/10/2010 - 11:17

Prima dell’ipertensione, ma già a rischio

 

Nasce una nuova categoria di diagnosi che aumenterà il numero di potenziali malati

Pre-ipertensione, è la nuova diagnosi che sta per essere lanciata durante la conferenza internazionale che si terrà a Vienna su questo tema dal 24 al 27 febbraio 2011 (1)

Inserito da colombo il Ven, 10/09/2010 - 17:24

Il benessere non si mette al polso

Quindici giorni e le speranze di chi spera di essere più sano e più forte con un semplice braccialetto colorato potrebbero sciogliersi come un gelato abbandonato sulla spiaggia.

Inserito da Roberta Villa il Gio, 05/08/2010 - 18:26

Esami tomografici: ci vogliono regole e buon senso

Smith-Bindman R. Is Computed Tomography Safe? NEJM 2010;363:1-4; doi:10.1056/NEJMp1002530.
Hillman BJ, Goldsmith JC. The Uncritical Use of High-Tech Medical Imaging. NEJM 2010;363:4-6; doi:10.1056/NEJMp1003173.

Mentre quando si prende una medicina si è convinti che sia necessaria, quando si fa un esame strumentale passa più facilmente il ragionamento: “Al limite è un esame in più, che male fa?”

Inserito da Maria Rosa Valetto il Lun, 26/07/2010 - 16:14

Campagna ministeriale per la prostata: medici contrari

Il Ministero per le pari opportunità e il Ministero della salute hanno inaugurato una campagna di prevenzione del tumore della prostata (link).

Inserito da redazione il Mer, 09/06/2010 - 13:00