informazione

A proposito di buona sanità…

Si è fatto un gran parlare, anche quest’estate, di sanità, sia a livello nazionale che regionale.

Da un lato la spending review prevista dal decreto sugli enti locali con un pacchetto di misure per 2,3 miliardi nel 2015, altrettanti nel 2016 e nel 2017, il taglio delle visite specialistiche non necessarie, una stretta sui medici che, per mettersi a riparo da eventuali vertenze giudiziarie, "elargiscono" con facilità analisi e controlli, la rinegoziazione dei contratti di acquisto di beni e servizi.

Inserito da Anna Roberto il Mer, 23/09/2015 - 08:48