Pillole sì pillole no: guida alla rubrica

La sezione presenta, per ogni principio attivo, un’analisi della documentazione disponibile con l’obiettivo di delineare un profilo il più possibile completo e indipendente del nuovo farmaco, valutandone:

  • efficacia, valutata in base alla presenza di studi clinici con adeguato gruppo di controllo, su una popolazione il più possibile rappresentativa di quella che utilizzerà il farmaco e con misure di esito rilevanti dal punto di vista clinico.
  • sicurezza, che deve essere accettabile rispetto alle alternative terapeutiche e alla gravità della malattia.
  • praticità d’uso, intesa come aiuto concreto al paziente per ottenere una maggiore aderenza al trattamento (più semplice modalità di assunzione, minor numero di somministrazioni, minore durata della terapia).

Il giudizio finale, formulato dalla redazione di Dialogo sui farmaci considerando le evidenze disponibili, è sintetizzato con uno o più simboli (vedi legenda). Per farmaci di cui esistono alternative terapuetiche è riportato un grafico di confronto dei costi.

LEGENDA


INNOVATIVO
Miglioramento evidente, in termini di efficacia e sicurezza, per la condizione clinica da trattare

 

UTILE
Miglioramento modesto ma reale, in termini di efficacia e tollerabilità; utile in particolari condizioni e in sottogruppi di pazienti

 

PRATICO
Esistono vantaggi in termini di modalità d’uso, via di somministrazione o durata del trattamento che determinano maggiore aderenza alla terapia per il paziente e facilitazioni per l’operatore sanitario

 

RUOLO INCERTO
La bibliografia disponibile è insufficiente o poco concludente o mostra un’esperienza clinica insufficiente e non permette di trarre conclusioni significative

 

NIENTE DI NUOVO
Nessun vantaggio rispetto alle alternative terapeutiche disponibili per l’indicazione proposta

 

NON CONVINCE
Profilo di efficacia e sicurezza peggiore alle alternative disponibili; indicazione di registrazione inadeguata rispetto al profilo del farmaco; strategie di commercializzazione discutibili

 

ECONOMICO
Meno costoso dei medicinali equivalenti

 

COSTOSO
Più costoso dei medicinali equivalenti

Inserito da redazione il Lun, 05/02/2007 - 13:36