SERMO, il social network dei medici

http://www.sermo.com
(In inglese)

Nell'era di Facebook e di Linkedin ecco che i social network si fanno strada anche nel mondo scientifico. Tra i medici in particolare. È il caso di Sermo, community americana, creata dai medici per i medici, dove dottori specialisti e non si scambiano informazioni scientifiche e collaborano su casi clinici. Dopo poco tempo dalla sua apertura, questo sito ospita oggi oltre 30.000 discussioni di natura medico-scientifica.

Partecipare al network è libero e gratuito, basta essere medici abilitati alla professione negli USA e compilare l'apposito form online.

Importante sottolineare che, raro tra tanti, questo portale non presenta informazioni pubblicitarie perché, specifica lo stesso sito web, «si hanno cose più importanti da fare su Sermo,che essere distratti dalla pubblicità». E questo agevola notevolmente la fruibilità del sito e la lettura delle informazioni in esso contenute.

Anche i dati personali degli aderenti non vengono venduti a terzi. Come si finanzia quindi questo progetto?

Il business di Sermo si basa sull'"Information Arbitage". In parole semplici: i clienti di Sermo - aziende operanti nel campodella salute, della finanza, istituzioni e agenzie del governo americano - possono beneficiare di evidenze emerse dal confronto tra medici per vari scopi. Dal monitorare i problemi legati ai farmaci o alle terapie del proprio prodotto, all'identificare l'opportunità di estenderlo a nuove indicazioni, all'avere un immediato riscontro circa l'opinione dei medici riguardo un certo prodotto. Molte big-pharma hanno già colto questa opportunità che, dicono gli esperti di comunicazione, potrebbe sostituire o almeno affiancare l'attività diinformazione medico-scientifica delle aziende sui medici. È recente la notizia di una tra le ultime aziende che, in ordine di tempo, hanno aderito al progetto. Pfizer ha infatti annunciato l'inizio di una collaborazione con il sito americano per capire i migliori metodi di comunicazione online tra le aziende farmaceutiche e i dottori e, in cambio, forniranno loro informazioni on-demand su farmaci e malattie.

Autori e fonti dei contenuti: indicata la specialità del medico, criptati, per privacy, i dati anagrafici dei partecipanti alla discussione
Proprietà del sito: il sito appartiene a Sermo Inc.
Data di aggiornamento dei contenuti: indicata
Fonti di finanziamento: sono partner di Sermo Longworth Venture Partners, Soft Bank Capital, Legg Mason Capital Management
Pubblicità
: il sito non ospita alcuna pubblicità
Conflitti d'interesse
: non dichiarati. Viene specificata la fonte degli introiti finanziari che sostengono economicamente il progetto.

Ultimo aggiornamento 19/11/2008

Gabriele Rebuscelli

Inserito da Gabriele Rebuscelli il Mer, 19/11/2008 - 15:12