Zinco per la diarrea infantile

Diarrea infantile: i bambini al di sopra dei sei mesi vanno trattati con supplementi di zinco

Fonte
Lazzerini M e Ronfani L. Oral zinc for treating diarrhoea in children. Cochrane Database of Systematic Reviews 2008, Issue 3.

I supplementi a base di zinco sono utili nel trattamento della diarrea infantile nei paesi in via sviluppo. I benefici dello zinco, però, si evidenziano solo nei bambini che hanno superato i sei mesi di vita. Queste sono le conclusioni dei ricercatori della Cochrane Collaboration che, per quanto riguarda il trattamento della diarrea con zinco nei bambini oltre i sei mesi, sono in accordo con le linee guida dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (WHO).
"Lo zinco è di chiaro beneficio nei bambini con la diarrea" dicono Marzia Lazzerini del Dipartimento di medicina Pediatrica dell'IRCCS materno-infantile Burlo Garofolo di rieste, e Luca Ronfani del Servizio di Epidemiologia della Direzione scientifica del Burlo Garofolo.
La diarrea è una causa di morte comune nei paesi in via di sviluppo. Questo disturbo, purtroppo, colpisce soprattutto i bambini tra i sei mesi ed i cinque anni di età. Si stima, infatti, che, ogni anno, oltre due milioni di bambini nel mondo muoiano per questa causa.
Lo zinco è un micronutriente importante per lo sviluppo fisico e per la funzionalità degli apparati gastrointestinale ed immunitario. Le principali fonti di zinco sono le carni rosse, il pesce ed i prodotti freschi. Questi alimenti, essendo molto costosi, sono però poco consumati nei paesi in via di sviluppo. Attualmente la WHO raccomanda di somministrare zinco ai bambini affetti da diarrea per un periodo di dieci-quindici giorni insieme ai sali minerali per prevenire il rischio di morte per disidratazione.
I ricercatori Cochrane hanno considerato i risultati di diciotto diversi studi clinici randomizzati che esaminavano gli effetti del trattamento con zinco in pazienti con diarrea provenienti da Asia, Sud America e Africa. Nel complesso 6165 pazienti erano stati coinvolti in questi studi. I risultati della revisione dimostrano che lo zinco é efficace nel ridurre la durata della diarrea nei bambini tra i sei mesi ed i cinque anni di vita. Al di sotto dei sei mesi, invece, i risultati di due grandi studi, condotti su più di 1334 bambini, dimostrano, quando considerati complessivamente, che lo zinco non provoca alcun effetto.
"Questi studi confermano che lo zinco gioca un ruolo importante nella guarigione dei bambini con la diarrea. Non si possono ancora trarre conclusioni riguardo agli effetti della sua somministrazione sui tassi di ospedalizzazione o di morte ma, visti i risultati della revisione, è lecito aspettarsi che questo micronutriente incida positivamente anche su questi due esiti", dice la Lazzerini.

Le parole da capire

Tassi di ospedalizzazione: numero delle persone che vengono ricoverate in ospedale.

Ultimo aggiornamento 16/7/2008

Inserito da redazione il Gio, 17/07/2008 - 00:20