Quando usare la TOS e come informare le donne: documenti dei relatori

La menopausa è una delle tappe evolutive nella vita della donna, che talora può creare malessere. I problemi per i quali è dimostrato un rapporto causale con la menopausa sono sudorazione, vampate di calore, disturbi vaginali legati a secchezza delle mucose, disturbi del sonno. Questo non vale per irritabilità, depressione, dolori osteoarticolari, aumento di peso. Inizia così il documento di consenso che la Giuria della Conferenza di consenso «Quale informazione per le donne in menopausa sulla terapia ormonale sostitutiva?» (leggi il documento di consenso) ha presentato sabato 17 maggio a Torino in chiusura dei lavori.
La Giuria, presieduta da un avvocato, era composta da 14 persone:

  • Angelo Benessia, Presidente Avvocato, Torino;
  • Luisella Battaglia Comitato Nazionale Bioetica, Genova;
  • Cesare Cislaghi Monitoraggio della Spesa Sanitaria, Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari, Roma;
  • Maria Corongiu FIMMG Federazione Italiana Medici di Famiglia-Lazio, Roma;
  • Monica Daghio Laboratorio Cittadino Competente, Sistema Comunicazione e Marketing Sociale, AUSL, Modena;
  • Nicola Magrini CeVEAS Centro Valutazione Efficacia Assistenza Sanitaria, Modena;
  • Mariapiera Mano Università degli Studi, Dipartimento Scienze Biomediche, Torino;
  • Daniela Minerva L'Espresso, Roma;
  • Rossella Miracapillo Movimento Consumatori, Osservatorio Farmaci e Salute, Roma;
  • Emanuela Molinari Consultori Familiari ASL Provincia di Mantova, Mantova;
  • Rossella Panarese Radio3 Scienza, Roma;
  • Amedeo Santosuosso Corte di Appello, Milano;
  • Sara Stefania Tabbone Medico psicoterapeuta specializzato in psichiatria, Associazione Italiana Donne Medico AIDM, Treviso;
  • Massimo Tombesi CSeRMEG Centro Studi e Ricerche in Medicina Generale.

La celebrazione è iniziata venerdì 16 maggio (pdf programma della CC; foto 1) con l'apertura dei gruppi promotori – progetto PartecipaSalute e Istituto Superiore di Sanità – che hanno introdotto la giornata spiegando i motivi di un conferenza di consenso su questo tema (pdf diapositive Satolli; foto 2) e illustrando la struttura organizzativa della Conferenza (pdf diapositive Mosconi; foto 3). Si è entrati quindi nel vivo del programma, con la presentazione dei risultati dei tre gruppi di lavoro, da quello sull'informazione pubblicata sui media (pdf diapositive Condorelli; foto 4), a quello sull'informazione per le donne (pdf diapositive Colombo; foto 5), al gruppo clinico (pdf diapositive Zola; foto 6). I dati dei gruppi di lavoro sono stati discussi in aula dai partecipanti, alla presenza della Giuria, che per regolamento (pdf regolamento) non poteva rivolgere domande dirette ai gruppi, ma che ha potuto assistere alla discussione di chi è intervenuto nel dibattito. Nel pomeriggio sono stati presentati i dati di un'indagine (pdf diapositive Donati) su oltre 700 donne intervistate a domicilio attraverso un questionario su conoscenza, attitudini e comportamenti sulla menopausa e sulla terapia ormonale sostitutiva. Anche le conoscenze e i comportamenti prescrittivi dei medici sono stati oggetto di indagini (pdf diapositive Giorgino, Galletto, Greco) così come l'organizzazione dei consultori (pdf diapositive Masi). Infine si è dato spazio ad una lettura antropologica e culturale della menopausa attraverso due interventi (pdf diapositive Crosta; testo intervento Chiechi).
La Giuria si è quindi ritirata per discutere e valutare i documenti ricevuti dai gruppi di lavoro, e per elaborare e stendere il documento di consenso che è stato presentato sabato mattina durante una conferenza stampa (pdf diapositive Benessia;foto 7).
La metodologia di questa Conferenza, con i gruppi di lavoro e la stessa giuria composti da persone di diversa professione e formazione – tra cui giornalisti e rappresentanti di pazienti – è stata scelta come strumento per favorire la partecipazione dei cittadini – non medici né operatori sanitari – alle scelte in sanità. Un tema che, insieme a quello della democrazia deliberativa, è stato discusso il sabato mattina con la presentazione di esperienze sul territorio avvenute in Piemonte (pdf diapositive Brugnoli), il programma «Ricerca e Innovazione» della Regione Emilia Romagna (pdf diapositive Liberati), e lo stesso progetto Partecipasalute (pdf diapositive Mosconi). Tra i contributi portati alla tavola rotonda (foto 8), le linee guida che il Sistema nazionale linee guida dell'Istituto Superiore di sanità ha sviluppato insieme ad alcuni pazienti (pdf diapositive Mele).

Ultimo aggiornamento 26/5/2008

AllegatoDimensione
pdf diapositive Zola3.78 MB
pdf diapositive Galletto1.49 MB
pdf diapositive Giorgino110.35 KB
pdf diapositive Crosta-Zajczyk95.58 KB
pdf diapositive Masi135.76 KB
pdf diapositive Greco734.97 KB
pdf diapositive Brugnoli7.48 MB
pdf diapositive Liberati131.87 KB
pdf diapositive Mele4.86 MB
pdf diapositive Mosconi sabato6.68 MB
pdf diapositive Benessia69.4 KB
pdf relazione Chiechi Relazione131.14 KB
cc_tos_Programma Torino622.47 KB
pdf diapositive Donati959.74 KB
pdf diapositive Satolli1.83 MB
pdf diapositive MosconiVenerdi1.68 MB
pdf diapositive Condorelli1.24 MB
pdf diapositive Colombo1007.01 KB
Inserito da redazione il Lun, 26/05/2008 - 12:55