BUONA LETTURA: Farmaci sicuri. La sperimentazione come cura.

Per orientarsi sui temi della salute, della ricerca ma anche per fare buone scelte personali di salute, è necessario avere gli strumenti per capire. Pensiamo ad avere un buon mazzo di chiavi per aprire una serie di porte. Per fare chiarezza sul tema della sperimentazione sui farmaci, è nato questo libro.
Il termine sperimentazione clinica porta alla mente immagini di cavie, provette e pazienti considerati alla stregua di animali da esperimento. Niente di più sbagliato: la sperimentazione è infatti l’unico modo eticamente e scientificamente corretto per superare la mancata conoscenza di un trattamento che potrebbe, potenzialmente, aiutare nella terapia di una patologia.
L’avvio di una sperimentazione clinica deve procedere secondo una serie precisa di regole scientifiche ed etiche che spesso non sono immediate agli occhi del cittadino.
Farmaci sicuri – La sperimentazione come cura fornisce gli strumenti utili a comprendere i come e i perché della sperimentazione clinica sull’uomo. Partendo dagli aspetti basilari che ne guidano il disegno e l’esecuzione fino agli aspetti prettamente etici e all’importanza del coinvolgimento dei pazienti quali elementi chiave nel fornire una prospettiva complementare a quella dei medici, gli Autori accompagnano il lettore nel capire cosa effettivamente implichi una sperimentazione clinica, quali siano i diritti e i doveri dei cittadini e delle aziende farmaceutiche e i numerosi benefici che la sperimentazione può portare alla società.

La Redazione

Per saperne di più
S. Garattini, V. Bertelé. Farmaci sicuri. La sperimentazione come cura. Prefazione di Giorgio Dobrilla. Edra Edizioni 2018, Milano.

Ultimo aggiornamento 12 aprile 2018

Inserito da Anna Roberto il Gio, 12/04/2018 - 11:31