Le applicazioni per smartphone e tablet riguardanti l’asma sono scarsamente affidabili

Huckvale K, Car M, Morrison C, Car J. Apps for asthma self-management: a systematic assessment of content and tools. BMC Med 2012; 10; 144. URL: http://www.biomedcentral.com/1741-7015/10/144

Le applicazioni per smartphone e tablet riguardanti l’asma sono mediamente di scarsa qualità. Questo è il verdetto di un articolo nel quale gli autori hanno preso in esame le applicazioni in lingua inglese disponibili sugli app store presenti in rete (compresi Google Play e Apple Store) e hanno confrontato i loro contenuti rispetto alle tre principali linee guida del settore per valutarne l’attendibilità. Delle 103 applicazioni individuate (56 che fornivano esclusivamente informazioni e 47 che mettevano a disposizione strumenti per la gestione della malattia) solo tre contenevano informazioni complete basate sulle linee guida internazionali e nessuna forniva dettagli sull’uso appropriato dei medicamenti per la gestione dell’asma nella sua fase acuta. In aggiunta, tra le applicazioni che fornivano raccomandazioni sulle strategie da adottare per il controllo dell’asma, solo il 44% era supportato da evidenze scientifiche.

Gli autori hanno anche identificato in diverse applicazioni errori nel calcolo di alcuni parametri raccolti. Al fine di fornire un’informazione corretta e mettere il paziente al riparo da possibili rischi per la sua salute gli autori si chiedono se anche la distribuzione di questa tipologia di applicazioni non debba essere sottoposta a una specifica regolamentazione da parte della Food and Drug Administration.

 

Dr. Eugenio Santoro
www.twitter.con/eugeniosantoro
Laboratorio di Informatica Medica
IRCCS - Istituto Ricerche Farmacologiche Mario Negri

Articolo pubblicato su FIMMG Notizie (http://www.fimmgnotizie.org )

 

Ultimo aggiornamento: 24/01/2014

Inserito da Anna Roberto il Ven, 24/01/2014 - 15:11