Partecipa a far chiarezza sul caso Stamina

Nonostante le ultime informazioni, ai cittadini restano moltissimi dubbi sul caso Stamina. Scienzainrete, quindi, ha chiesto a due giornalisti, Antonino Michienzi e Roberta Villa, di provare a mettere in ordine i fatti del caso Stamina, indagare sui suoi punti oscuri, cercare nuove prove per fare finalmente chiarezza, in un e-book che sarà liberamente e gratuitamente scaricabile e, in versione adatta alla stampa, su una pagina dedicata del sito promotore dell’iniziativa.

Si tratta di un progetto di cofinanziamento innovativo, con pochi precedenti in Italia: l’editore Zadig si farà carico dei costi di produzione e di diffusione, mentre il compenso per l'inchiesta e la sua scrittura sarà finanziato attraverso il web sul sito di crowdfunding Kapipal, dove potrete trovare tutti i dettagli dell’iniziativa.

PartecipaSalute sostiene questa importante iniziativa e chiede ai suoi lettori di:

- offrire un contributo dopo aver cliccato su http://www.kapipal.com/chiarezzasustamina;

- pubblicizzare l'iniziativa diffondendo il link alla pagina per la raccolta fondi.

 

Tutte le fasi del progetto saranno documentate con la massima trasparenza e se la raccolta fondi non sarà sufficiente per un lavoro così prolungato nel tempo, sarà pubblicato comunque su Scienzainrete tutto il materiale raccolto.

 

Per saperne di più:
- Metodo Stamina: aspettative e ricerca

 

 

Ultimo aggiornamento: 20/12/2013

Inserito da Anna Roberto il Ven, 20/12/2013 - 15:02