Associazione AL-NIC

 

Per continuare a camminare nel solco delle attività e delle idee sostenute da Alessandro Liberati (http://www.partecipasalute.it/cms_2/node/1814) è stata fondata l’«Associazione Alessandro Liberati-Network Italiano Cochrane». L’associazione promuove, tra l’altro:

• le attività della The Cochrane Collaboration, con particolare riferimento alla cultura della medicina basata sulle prove di efficacia

• iniziative aventi come obiettivo l’approfondimento delle implicazioni etiche e sociali delle scelte nel campo delle politiche sanitarie e assistenziali

• iniziative di formazione e approfondimento relative alla valutazione critica della qualità della letteratura scientifica

• iniziative di diffusione e disseminazione dei risultati della ricerca scientifica sulla efficacia degli interventi sanitari e socio-sanitari, rivolte a operatori sanitari e alla popolazione in generale.

L’associazione opera in piena collaborazione con le diverse entità Cochrane presenti in Italia (http://www.cochrane.it/it/benvenuto) e non ha fini di lucro. Sul nuovo sito dell’associazione www.associali.it è presente una sezione dedicata alla storia professionale di Alessandro.

L’iscrizione all’associazione vuol dire sostenere un progetto culturale per la diffusione della medicina sostenuta da prove di efficacia, essere costantemente aggiornati sulle attività, e avere la possibilità di confrontarsi su questi temi attraverso le iniziative promosse e sostenute nonché la partecipazione al convegno annuale. E’ prevista una iscrizione agevolata per i rappresentanti delle associazioni di cittadini e pazienti.

 

Luca De Fiore, Paola Mosconi, Gianni Ciccone, Lorenzo Moja ed Elena Parmelli
Consiglio Direttivo AL-NIC

 

Ultimo aggiornamento: 05/04/2013

Inserito da Anna Roberto il Ven, 05/04/2013 - 17:43