La dispensa di PartecipaSalute è on-line

La dispensa di PartecipaSalute è ora scaricabile online, per favorirne la diffusione e per poter così anche partecipare alla raccolta del materiale sulla metodologia della ricerca clinica promossa dal progetto ECRAN.

Nell’ambito delle attività di formazione ideate e promosse da PartecipaSalute nel 2008è stata pubblicata una dispensa dedicata ai rappresentanti delle associazioni di cittadini e pazienti partecipanti ai percorsi “Orientarsi in salute e sanità: un percorso di formazione alle scelte su ricerca clinica e salute pubblica”. Anche oggi i corsi sono un nostro interesse ed, edizione dopo edizione,siamo arrivati ad organizzarne sette con più di un centinaio di partecipanti (http://www.partecipasalute.it/cms_2/node/1827).

Questa dispensa si caratterizza per essere stata scritta a “quattro mani” esperti da un lato e revisori laici dall’altro che hanno letto i singoli capitoli suggerendo cambiamenti e integrazioni per aumentarne chiarezza e fruibilità. I principi generali dei capitoli proposti non sono sostanzialmente cambiati e pertanto questa dispensa rappresenta ancora un valido supporto. Supporto che, come sottolineato nella prefazione di Garattini, potrà essere utile a cittadini, pazienti e loro rappresentanti per continuare in quel percorso di partecipazione al dibattito sulla salute “ … Si parla molto in questi tempi della necessità di un maggior coinvolgimento del pubblico nel processo decisionale o di una maggior partecipazione alla discussione sui grandi problemi della sanità o di una maggior comprensione dei fattori che permettono la sostenibilità del Servizio Sanitario Nazionale, tuttavia si tratta di appelli demagogici a cui non corrispondono i fatti. E’ infatti difficile trovare iniziative nazionali, regionali, delle ASL o delle aziende ospedaliere che si rivolgano a questi problemi; tutta la comunicazione tende ad esaurirsi al livello burocratico o amministrativo che spesso è vissuto dai pazienti solo come limitazione o come complicazione nell’acquisire prestazioni che dovrebbero essere invece il frutto di legittimi diritti. D’altra parte, come potrebbe il pubblico essere in grado di esprimere qualsiasi parere sui grandi temi della sanità se solo troppo pochi sono in grado di comprendere il linguaggio tecnico e spesso inutilmente criptico degli operatori sanitari?...”

 

 

(*) E’ possibile richiedere copia cartacea della dispensa al seguente indirizzo costa@marionegri.it

 

Ultimo aggiornamento:25/01/2013

AllegatoDimensione
Cap1_L'ABC della ricerca clinica.pdf593.28 KB
Cap2_Incertezza e conflitti di interessi in medicina.pdf467.82 KB
Cap3_Meno ricerca ma di migliore qualità.pdf361.25 KB
Cap4_L'informazione in medicina_ come destreggiarsi.pdf442.43 KB
Cap5_Navigare sulla rete alla ricerca di informazioni di salute.pdf1.13 MB
Cap6_Comitati etici e consenso informato.pdf379.22 KB
Cap7_Le politiche che ragolano il mercato dei farmaci.pdf366.29 KB
Cap8_L'associazionismo sta cambiando.pdf361.08 KB
Dispensa completa.pdf1.91 MB
Inserito da Anna Roberto il Ven, 25/01/2013 - 13:23