Cannabis e schizofrenia

A Milano sono almeno 30.000 le dosi di cannabis utilizzate ogni giorno. Attualmente si discute se il rapporto tra l’insorgenza di malattie psichiatriche- tra cui schizofrenia e depressione- e l’uso di cannabis sia causale. Molti studi hanno cercato di dare una risposta al problema. Dall’ultimo studio pubblicato sul British Medical Journal (articolo) risulta che l’uso di cannabis è un importante fattore di rischio per lo sviluppo di psicosi o sintomi schizofrenici, soprattutto nei giovani. Leggi l'articolo di Silvio Garattini pubblicato sulla rivista Oggi - RCS Periodici.

Laboratorio di ricerca per il coinvolgimento dei cittadini in sanità
Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri

AllegatoDimensione
CANNABIS E SCHIZOFRENIA.pdf8.69 KB
Inserito da Anna Roberto il Lun, 25/07/2011 - 16:30