Reidratazione orale nel trattamento della diarrea: restano dubbi sulle nuove formulazioni

Le nuove formulazioni a base di polimeri per le soluzioni di reidratazione orale usate nel trattamento della diarrea potrebbero offrire benefici rispetto alle vecchie formulazioni . Tuttavia i risultati di una nuova revisione Cochrane suggeriscono che le evidenze disponibili non sono ancora sufficienti per stabilire quale sia il miglior trattamento.

La diarrea acuta è la maggior causa di morte infantile nei Paesi in via di sviluppo. I bambini sono trattati con una soluzione di reidratazione orale (SRO) che aiuta a sostituire i liquidi persi e a prevenire l'ulteriore deidratazione. Mentre le SRO tradizionali contengono zucchero e sale, in quelle di recente produzione lo zucchero viene sostituito da polimeri ottenuti da riso, grano, mais e sorgo.

Il problema principale delle SRO a base di zuccheri è che richiamano acqua dal corpo, peggiorando la diarrea. Inoltre, gli zuccheri semplici vengono rapidamente utilizzati ed eliminati, mentre i polimeri rilasciano gli zuccheri più lentamente: in altre parole, forniscono una fonte di energia a lungo termine, come una sorta di "batteria al glucosio".

La revisione analizza i dati di 27 studi clinici condotti nei bambini, 5 studi condotti tra gli adulti e due in entrambe le popolazioni, per un totale di 4214 partecipanti. Questi studi indicano che le SRO a base polimerica riducono la durata della diarrea in pazienti con colera. Inoltre, rispetto alle formulazioni tradizionali ad alta concentrazione, riducono la necessità di ricorrere a fluidi intravenosi. Tuttavia, sono carenti i risultati di confronto con le soluzioni a più bassa concentrazione che sono quelle attualmente raccomandate.

"Sono necessari studi clinici che comparino le nuove formulazioni polimeriche con le SRO attualmente raccomandate" ha detto Germana Gregorio, capo ricercatore presso il dipartimento di Pediatria dell'Ospedale dell'Università delle Filippine.

Come sottolineato dalla Dottoressa Gregorio le formulazioni a base di polimeri sono meno pratici da preparare: "Le SRO tradizionali a base di glucosio vengono preparate semplicemente mescolando i componenti in acqua sterilizzata (bollita), mentre le soluzioni a base di riso, grano e patate sono più complesse da preparare e nei paesi umidi devono essere consumati in poche ore per evitare la contaminazione batterica."

Gregorio GV, Gonzales MLM, Dans LF, Martinez EG. Polymer-based oral rehydration solution for treating acute watery diarrhoea. Cochrane Database of Systematic Reviews 2009, Issue 2. Art. No.: CD006519. DOI: 10.1002/14651858.CD006519.pub2.

Inserito da redazione il Sab, 30/05/2009 - 14:59