La "Carta di Napoli" presentata al Senato

La «Carta di Napoli per la tutela della persona nelle sperimentazioni cliniche» è un documento elaborato per garantire il rispetto alla tutela del paziente incluso negli studi clinici e della sua dignità.
E’ stato presentato il 14 Giugno scorso al Senato su iniziativa del senatore Lucio Romano, vicepresidente della Commissione Politiche Ue e Commissione Igiene e Sanità.

La Carta di Napoli, che sarà presentata anche a livello internazionale, è stata redatta da Alfredo Anzani professore a contratto di Bioetica all'Università Vita-Salute San Raffaele di Milano; Claudio Buccelli ordinario di Medicina Legale e direttore del Dipartimento di Scienze Biomediche Avanzate all'Università di Napoli Federico II; Carmine Donisi emerito di Diritto Civile all'Università di Napoli Federico II; Silvio Garattini Direttore IRCCS – Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri; Maurizio Mori ordinario di Bioetica all'Università di Torino; Antonio G. Spagnolo ordinario di Medicina Legale all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma; dal senatore Lucio Romano vicepresidente della Commissione Politiche dell'UE e componente della Commissione Igiene e Sanità.

La Redazione

Ultimo aggiornamento 17 luglio 2017


AllegatoDimensione
Carta di Napoli (italiano).pdf3.27 MB
Carta di Napoli (inglese).pdf3.65 MB
Inserito da Anna Roberto il Lun, 17/07/2017 - 08:32