Vaccino quadrivalente MPRV (morbillo, parotite, rosolia e varicella)

Proquad® è il primo vaccino quadrivalente che aggiunge alla prevenzione di morbillo, parotite e rosolia (MPR) anche quella contro la varicella. Tutti gli studi hanno evidenziato una sostanziale equivalenza tra Proquad® e la somministrazione del vaccino trivalente per morbillo, parotite e rosolia associato a quello per la varicella, in due iniezioni diverse, sia nello sviluppo delle difese immunitarie sia nella manifestazione di effetti avversi. Unico vantaggio è il risparmio di un'iniezione.

Patologie

Morbillo, parotite, rosolia e varicella sono malattie contagiose dell'infanzia, nella maggior parte dei casi contratte da bambini tra i 5 e i 10 anni. Tuttavia, ci si può ammalare di queste patologie anche in età adulta, con conseguenze in alcuni casi gravi, soprattutto se contratte dalle donne durante i primi sei mesi di gravidanza e trasmesse di conseguenza al feto.

Indicazioni del farmaco

E' fortemente raccomandato vaccinare i bambini contro morbillo, parotite, rosolia e varicella. Nel 2003 è stato approvato il piano, previsto anche dall'Organizzazione Mondiale della Sanità, di eliminazione del morbillo e prevenzione della rosolia congenita, cioè quella trasmessa dalla madre al feto con il rischio per quest'ultimo di problemi alla vista o cecità, sordità, malformazioni cardiache e ritardo mentale.

Modalità d'impiego

A partire da un anno di età devono essere somministrate ai bambini due dosi di Proquad®, o in alternativa una prima dose di Proquad® e una successiva di vaccino anti varicella, preferibilmente a distanza di 1-3 mesi l'una dall'altra. L'iniezione viene effettuata sottocute nel braccio (regione deltoidea) o nella coscia (regione antero-laterale). Le singole Regioni adeguano tale posologia al proprio calendario vaccinale.

Efficacia

L'efficacia del nuovo vaccino è stata valutata in 5 studi che hanno coinvolto complessivamente 5.800 bambini tra uno e sei anni di età, prendendo in considerazione lo sviluppo della risposta immunitaria (immunogenicità) e la sicurezza dell'associazione delle quattro componenti.

Quattro studi hanno valutato l'efficacia di Proquad® rispetto al vaccino trivalente associato a quello per la varicella. In questi studi Proquad® si è dimostrato sostanzialmente simile al vaccino trivalente associato a quello per la varicella in termini di risposta immunologica (capacità di sviluppare anticorpi, in grado di prevenire le malattie). Questi studi, inoltre, hanno mostrato la necessità di un secondo richiamo per il vaccino della varicella, come è attualmente previsto nel foglietto illustrativo, in modo da ottenere una risposta ancora più efficace.

Un quinto studio, invece, ha valutato la possibilità di somministrare Proquad® nello stesso giorno previsto per altri vaccini pediatrici, iniettati in punti diversi (quali quello per diferite, tetano, pertosse e quello dell'epatite b associato a quello per la meningite) senza alterarne l'efficacia. Da questo studio, tuttavia, è emerso che la risposta immunologica contro la pertosse e l'epatite B era inferiore e pertanto, si è ritenuto necessario non associare il nuovo vaccino ad altre vaccinazioni durante la stessa seduta..

Effetti avversi

Reazioni avverse alla somministrazione del vaccino sono state simili tra loro nei diversi gruppi trattati tranne la manifestazione di dolore al sito d'iniezione, che si è osservata più frequentemente nei gruppi trattati con il vaccino trivalente associato a quello per la varicella rispetto ai vaccinati con Proquad® (26,8% contro 22%).

Le seguenti manifestazioni sono risultate leggermente più frequenti con Proquad® rispetto alla somministrazione del vaccino trivalente associato a quello per la varicella:

Effetti avversiProquad®Vaccino trivalente associato a quello per la varicella
Febbre37,2%31,6%
Infezione alle vie respiratorie23,5%20,7%
Eritema sul punto di iniezione24,4%15%
Eruzione sulla pelle, tipo morbillo3,2%2,2%

 

Eventi avversi gravi si sono manifestati sotto forma di convulsioni febbrili nel 0,23 per cento dei trattati con Proquad® contro lo 0,4% del gruppo di confronto.

Costo

Il costo complessivo delle due dosi di proquad è di 60 euro superiore rispetto al vaccino trivalente MPR + V. Il risparmio di una puntura non giustifica questa differenza di prezzo.

a cura della Redazione di

Inserito da Silvia Conte il Mar, 18/05/2010 - 15:30